Gianna Nannini e Maradona:
«Stregata dall'abbraccio con Diego»

Lunedì 1 Giugno 2020
Gianna Nannini ha ricordato lo stadio di San Siro quando lei e Edoardo Bennato intonarono «Un’estate italiana» prima della partita Argentina-Camerun, che avrebbe inaugurato il Mondiale di Italia ’90. Più di tutto ha ricordato l’abbraccio con Diego Armando Maradona e di quell’abbraccio ha parlato al quotidiano argentino La Nacion: «Quello fu un giorno magico. L’abbraccio che ci demmo io e Diego Armando Maradona, sappiamo solo Diego e io come fu. E resterà nella storia. Quell’abbraccio di Maradona mi restò attaccato al corpo e al cuore. Era un mio fan ed e’ per questo che chiamò sua figlia Giannina». La Nannini ha anche aggiunto: «Non lo vidi più da quando smise di giocare in Italia. Un giorno mi piacerebbe tornare a rivedere Diego per tornare ad abbracciarlo. Mi amava molto come cantante». © RIPRODUZIONE RISERVATA