Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Mancini, i convocati per Argentina
e Nations League: due esordienti

Lunedì 23 Maggio 2022
Mancini, i convocati per Argentina e Nations League: due esordienti

Roberto Mancini da domani sarà impegnato in una tre giorni di lavoro con una cinquantina di giocatori di interesse nazionale e venerdì 27 attende i 39 convocati, tra i quali è esordiente anche Davide Frattesi del Sassuolo. I calciatori della Roma, impegnati mercoledì a Tirana nella finale di Conference League con il Feyenoord, raggiungeranno Coverciano domenica 29. I calciatori che non saranno convocati per la sfida con l'Argentina potranno beneficiare di due giornate di riposo (31 maggio e 1° giugno) per poi riaggregarsi al gruppo giovedì 2 giugno.

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret ( Napoli), Salvatore Sirigu (Genoa). Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Davide Calabria (Milan), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo ( Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (Olympique Lyonnais), Alessandro Florenzi (Milan), Manuel Lazzari (Lazio), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma), Leonardo Spinazzola (Roma). Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Sassuolo), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain). Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Federico Bernardeschi (Juventus), Gianluca Caprari (Verona), Lorenzo Insigne ( Napoli), Moise Kean (Juventus), Andrea Pinamonti (Empoli), Matteo Politano ( Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma). 

© RIPRODUZIONE RISERVATA