Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Roma si ritira dal Trofeo Gamper,
il Barça minaccia azioni legali

Lunedì 27 Giugno 2022 di Gianluca Lengua
Roma si ritira dal Trofeo Gamper, il Barça minaccia azioni legali

La Roma ha scelto di ritirare la propria partecipazione al Trofeo Gamper, previsto a Barcellona il 6 agosto 2022. La decisione deriva dalla necessità di modificare la pianificazione delle amichevoli estive, al fine di creare le migliori condizioni possibili di lavoro, in vista della prossima stagione, per la prima squadra maschile e per quella femminile. Entrambe le formazioni, fa sapere la Roma, proseguiranno il proprio percorso di preparazione attraverso altri impegni, meno impattanti sotto il profilo degli spostamenti, che saranno comunicati non appena definiti. Con la pubblicazione dei calendari della Serie A, il club ha preso atto di giocare quattro partite in trasferta in un mese (Salernitana, Juventus, Udinese ed Empoli). Inoltre, l’intenzione della Roma è organizzare un’amichevole all’Olimpico o a Frosinone prima dell’inizio del campionato per presentare squadra e staff tecnico ai tifosi. L’avversario scelto potrebbe essere lo Shakhtar. Il motivo? Programmare un grande evento di beneficenza a favore dell’Ucraina. A Barcellona non l'hanno presa bene. I blaugrana ora dovranno trovare un altro avversario disponibile per quella data e per un trofeo a cui tengono molto. Nel comunicato specificano che la Roma abbia rinunciato "senza motivo" e che valuteranno eventuali azioni legali nei confronti del club giallorosso.

Ultimo aggiornamento: 21:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA