La Puteolana batte ai rigori l'Angri:
flegrei in Serie D con la Palmese

Domenica 15 Maggio 2022 di Giuliano Pisciotta
La Puteolana batte ai rigori l'Angri: flegrei in Serie D con la Palmese

Si decide ai calci di rigore anche la terza sfida del triangolare tra le prime della classe dei tre gironi di Eccellenza. A spuntarla stavolta è la Puteolana, che batte l'Angri ai tiri dal dischetto e raggiunge la Palmese in Serie D. Al termine dei tempi regolarmentari il punteggio era rimasto inchiodato sullo 0-0.

La sfida si gioca su toni agonistici elevati e non mancano le occasioni su ambo i versanti. Panico e Del Sorbo sulla sponda grigiorossa, Marigliano e Grezio sul fronte opposto ci provano senza esito nei primi 20 minuti. Poco dopo Varsi alza di poco la mira su punizione.

A inizio ripresa Maiellaro è costretto agli straordinari sulla conclusione dalla lunga distanza di Vitiello. Poi col passare dei minuti e una posta in palio così alta, si riducono pure le azioni pericolose delle due formazioni. Al triplice fischio, dunque, il discorso è rimandato dagli 11 metri.

Dal dischetto l'Angri accarezza il sogno con Sorrentino che neutralizza i rigori di Fibiano ed Evacuo. Maiellaro tiene in corsa la Puteolana parando il tiro di Guillari e il quinto penalty di Pagano. Si va a oltranza: Sorrentino intuisce ma non blocca il rigore di Sardo; D'Auria spiazza Maiellaro ma il pallone esce di un soffio. 

Puteolana in Serie D e per l'Angri inizierà il 29 maggio l'iter degli spareggi nazionali. Al primo turno per i grigiorossi ci sarà il doppio confronto con la Vultur, vincitrice dei playoff della Basilicata. Andata in casa dei lucani e ritorno ad Angri. La vincente affronterà la vincente del confronto tra le vincitrici dei playoff di Campania e Calabria.

Ultimo aggiornamento: 20:14 © RIPRODUZIONE RISERVATA