Stop a Coppa Italia e playoff nazionali:
dalla Lnd priorità a campionati regionali

Venerdì 13 Novembre 2020 di Giuliano Pisciotta

Stop alla fase nazionale della Coppa Italia Dilettanti e agli spareggi nazionali tra le seconde di Eccellenza. Solo così i campionati regionali potranno essere portati a conclusione.

Questa la decisione dell'odierno Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, chiamato a decidere sui destini dei campionati dall'Eccellenza in giù. Vanno dunque privilegiati i campionati e in tal senso è stato deciso per lo stop definitivo anche della fase nazionale del Campionato Juniores Regionale. Annullato infine anche il Torneo delle Regioni, sia di calcio a 11 che di calcio a 5.

La Lnd ha ipotizzato anche la limitazione dei campionati organizzati dai Comitati Regionali alla sola regular season, cancellando dunque playoff e playout. Unica eccezione, saranno i campionati che sono stati oggetto di riforma del format quest'anno, tra cui anche la Campania.

L'ipotesi prevede la ripresa degli allenamenti a partire dal 4 dicembre prossimo, per le due settimane successive. Spazio poi ai recuperi delle gare non disputate e agli incontri dei campionati. Per il presidente Cosimo Sibilia va data priorità a «prosecuzione e completamento delle diverse competizioni. Ovviamente si tratta di uno scenario subordinato all’evoluzione della pandemia e alle conseguenti determinazioni del Governo».

© RIPRODUZIONE RISERVATA