Olimpiadi, la figlia di Bruce Springsteen
fuori dalla finale nell'equitazione

Mercoledì 4 Agosto 2021
Olimpiadi, la figlia di Bruce Springsteen fuori dalla finale nell' equitazione

Manca la finale, la figlia del "Boss" della musica. Jessica Springsteen, l'americana figlia dei musicisti Bruce Springsteen e Patti Scialfa, in gara nell'equitazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, non è riuscita a qualificarsi per la finale del salto individuale in sella al suo cavallo Don Juan van de Donkhoeve. La ventinovenne Jessica resta in gara per la competizione a squadre. «Il mio cavallo ha saltato in modo incredibile - ha detto la figlia del 'Boss' - non potrei essere più contenta di lui». Poi ha confessato di aver avuto nervi tesissimi prima della gara di ieri sera: «non soltanto sono le mie prime Olimpiadi - ha spiegato - ma è anche la prima volta che gareggio in un torneo per squadre nazionali. Ci si sente decisamente più nervosi, ma essere in una squadra con Kent (Farrington) e MacLain (Ward) e Laura (Kraut), che hanno un'incredibile esperienza, mi ha dato molta fiducia».

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:19 © RIPRODUZIONE RISERVATA