Salernitana, entra nel vivo la trattativa
per la cessione del club granata

Giovedì 23 Settembre 2021
Salernitana, entra nel vivo la trattativa per la cessione del club granata

Entro una settimana il futuro societario della Salernitana potrebbe assumere una connotazione più chiara. I trustee del trust Salernitana 2021, Susanna Isgrò (Melior Trust) e Paolo Bertoli (Widar Trust) hanno, infatti, provato a dare un'accelerata alla trattativa per la cessione del club che, come disposto dalla Figc, dovrà avvenire entro il 31 dicembre 2021.

Dopo aver approntato una data room per condividere con i potenziali acquirenti i documenti necessari alla due diligence, i trustee hanno stabilito la data del 30 settembre 2021 come prossimo termine per la presentazione delle offerte vincolanti. Entro una settimana, dunque, gli investitori che hanno mostrato interesse per la Salernitana potrebbero rompere gli indugi, presentando la propria offerta irrevocabile. In questi mesi i trustee hanno effettuato già una prima scrematura, accantonando diverse manifestazioni d'interesse che non avrebbero posseduto i requisiti richiesti; al momento sarebbero almeno tre le piste più concrete, alcune delle quali provenienti dall'estero.

Adesso, però, la trattativa entra nella fase cruciale. Entro una settimana sono attese le offerte vincolanti che potrebbero assegnare alla Salernitana una nuova proprietà. «Solo nel caso di più offerte ricevute entro tale termine, ove ritenute valide e congrue dai trustee, verrà indetta una gara privata fra gli offerenti, con l'offerta più alta ricevuta come prezzo base e rilancio minimo pari all'3% del prezzo base della gara, nei modi, termini e condizioni che saranno comunicati agli offerenti», hanno precisato in una nota Susanna Isgrò e Paolo Bertoli. (ANSA).

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA