Juve Stabia, si torna in campo:
da lunedì gli allenamenti collettivi

Giovedì 21 Maggio 2020 di Gaetano D'Onofrio
Appurata la ripresa dei campionati, da definire i dettagli della data di inizio in B, col rispettivo calendario, la Juve Stabia è decisa a non farsi trovare impreparata. Richiamati fin dai giorni scorsi dal club, tutti i calciatori e lo staff tecnico di Caserta, sono stati sottoposti ai test clinici che, probabilmente già domani, dovrebbero dare gli esiti rispetto a possibili rischi legati al Covid-19. La dirigenza, intanto, ha incontrato in giornata il Comune per definire, tra sabato e domenica, l’intervento di sanificazione al Romeo Menti che consentirà la ripresa, anche in gruppo, della preparazione della squadra.

LEGGI ANCHE I medici della Serie C contro la ripresa «Impossibile con questo protocollo»

Da lunedì, dunque, salvo intoppi, tutti in campo, dopo due mesi e più di stop (con lo Spezia, l’8 marzo scorso l’ultima gara disputata dai gialloblù), e di allenamenti singoli a casa, sia pure con l’ausilio di Skype e del preparatore atletico. La salvezza, prima del lockdown era saldamente nelle mani dell’undici di Caserta, mantenere il piazzamento fuori dai play-out nelle ultime dieci giornate sarà fondamentale per poter ripartire, a settembre, ancora in serie B. Ultimo aggiornamento: 17:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA