Vigorito lascia il Benevento
dopo la contestazione degli ultras

Sabato 28 Maggio 2022
Vigorito lascia il Benevento dopo la contestazione degli ultras

Il presidente del Benevento, Oreste Vigorito, si è dimesso ed ha annunciato la decisione di consegnare al Comune il titolo sportivo.

«Il presidente Oreste Vigorito - si legge in una nota del club giallorosso - comunica alla città, alla tifoseria, alle istituzioni e a tutti quelli che in questi anni di meravigliosa esperienza lo hanno accompagnato, che nei prossimi giorni chiederà un incontro con il sindaco, Clemente Mastella, al fine di consegnargli il titolo sportivo del Benevento, non avendo la volontà di iscrivere il club al prossimo campionato».

«Nulla - continua la nota - potrà cancellare gli anni vissuti, il ricordo e l'affetto ricevuti dalla città e dall'intera provincia ma è arrivato il momento di mettersi da parte lasciando ad altri il compito di tenere in alto il nome del Benevento». La reazione drastica sarebbe legata ad uno striscione affisso da alcuni ultras al rione Santa Colomba, nei pressi dello stadio, che contesta il club e invita «Oreste Vigorito ad andar via».

© RIPRODUZIONE RISERVATA