Botta e risposta su calcio di rigore,
1-1 tra Fidelis Andria e Avellino

Domenica 17 Ottobre 2021
Botta e risposta su calcio di rigore, 1-1 tra Fidelis Andria e Avellino

Due rigori in tre minuti decidono la sfida tra Fidelis Andria e Avellino. Al triplice fischio il risultato è di 1-1. Prestazione opaca per l’Avellino. Nel primo tempo i pugliesi hanno preso il sopravvento. Nella ripresa, qualche guizzo in più per i lupi che conquistano un calcio di rigore grazie a Plescia. Dagli undici metri firma De Francesco. Ma due minuti dopo la situazione si ribalta. Forte atterra Alberti in area. Nessun dubbio per l’arbitro. La gioia per i biancoverdi dura lo spazio di centoventi secondi. Benvenga sigla il pari. L’Avellino prova ad accennare l’assalto alla porta avversaria. Senza però preoccupare più di tanto. Alla fine un punto ciascuno che non rende felice nessuno.

FIDELIS ANDRIA-AVELLINO 1-1

MARCATORI: 17' st De Francesco rig. (A), 19' st Benvenga rig. (FA).

FIDELIS ANDRIA (3-5-2): Dini; Benvenga, Alcibiade, Sabatino (32' st Venturini); Zampano (31' st Di Noia), Bonavolontà, Bolognese (25' st Dipinto), Casoli, Carullo; Tulli (25' st Bubas), Alberti (39' st Avantaggiato). A disp.: Vandelli, Paparesta, De Marino, Fontana, Lacassia, Pelliccia, Nunzella. All.: Ginestra.

AVELLINO (4-3-3): Forte; Ciancio, Silvestri, Dossena, Mignanelli; Carriero (22' st Aloi), De Francesco, Mastalli (26' st Matera); Micovschi, Gagliano (9' st Plescia), Di Gaudio. A disp.: Pane, Bove, Tito, Rizzo, Sbraga, Messina. All.: Braglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA