Cavese, la strada è quella giusta:
aquilotti sfiorano il blitz a Lamezia

Domenica 5 Dicembre 2021 di Giuliano Pisciotta
Cavese, la strada è quella giusta: aquilotti sfiorano il blitz a Lamezia

La Cavese sfiora il colpaccio al D'Ippolito contro il Lamezia. Contro la seconda della classe, gli aquilotti evidenziano una buona organizzazione di gioco, collezionando anche occasioni da gol ben più ghiotte di quelle dei padroni di casa.

Termina 0-0, ma sono i metelliani a dover recriminare tenendo conto degli interventi dell'estremo difensore lametino Lai, che soprattutto nel primo tempo ha opposto ottimi riflessi a Diaz, Kosovan e Allegretti. Il Lamezia non è certo rimasto a guardare, trovando i suoi elementi più pericolosi in Herrera e Bollino.

Quest'ultimo si è reso pericoloso soprattutto nella ripresa, in particolare a metà frazione: ha provato a sorprendere Anatrella direttamente da calcio d'angolo, ma il portiere si è confermato tra i top del campionato - e forse dell'intera categoria - mantenendo inviolata la porta biancoblu.

Nel finale in contropiede la Cavese ha avuto l'occasionissima per beffare in extremis l'undici di mister Lio, ma il diagonale di Kone ha attraversato tutto lo specchio della porta finendo sul fondo, senza che nessun compagno potesse intervenire a ribadire in rete.

Risultato sicuramente positivo, così come la prestazione. La gara va tuttavia immediatamente in archivio, perché da domani si pensa già al turno infrasettimanale di mercoledì. Al Lamberti arriva il Messina Fc, formazione impelagata nelle sabbie mobili della classifica: un'occasione da non perdere per provare ad accorciare le distanze dalle battistrada Gelbison e appunto Lamezia.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA