Crisi San Giorgio: si dimette
il diesse Guadagnuolo

Lunedì 25 Ottobre 2021 di Raffaella Ascione
Crisi San Giorgio: si dimette il diesse Guadagnuolo

Anche Roberto Guadagnuolo saluta il San Giorgio. Il direttore sportivo, tra i principali artefici della storica promozione in serie D dei granata, ha rassegnato in giornata le proprie dimissioni. La decisione è arrivata all’indomani della sconfitta interna contro la Nocerina (la terza su quattro gare al Borsellino), che ha inesorabilmente inchiodato il San Giorgio al penultimo posto in classifica con soli 4 punti all’attivo. 

Si è rivelato decisamente duro l’impatto con il massimo campionato dilettantistico per i granata. Probabilmente anche oltre ogni previsione iniziale da parte del club. Nemmeno il cambio di guida tecnica – venti giorni fa l’esonero di Squillante e l’annuncio di Romaniello – sembra sia valso ad imprimere la svolta necessaria: il San Giorgio è ancora a secco di vittorie dopo otto giornate ed il distacco dalla zona salvezza è già di cinque lunghezze.

Con le dimissioni di Guadagnuolo, il progetto tecnico iniziale ha dunque subito un ulteriore, drastico colpo. 

Nel frattempo, dal club è arrivato un messaggio di ringraziamento nei confronti dell’ormai ex diesse «per il percorso condiviso, in particolar modo per essere stato tra gli artefici della storica promozione in serie D».

© RIPRODUZIONE RISERVATA