Copa Maradona, retroscena Napoli:
«ADL escluso, ha chiesto 5 milioni»

Martedì 26 Ottobre 2021
Copa Maradona, retroscena Napoli: «ADL escluso, ha chiesto 5 milioni»

La notizia dell’ufficialità della Copa Maradona ha fatto saltare dalla sedia tanti tifosi del Napoli. Il match che si disputerà il prossimo 14 dicembre in Arabia Saudita per ricordare l’ex campione argentino, infatti, vedrà tra i club partecipanti il Barcellona (club che ha portato Diego in Europa) e il Boca Juniors (club in cui ha saputo brillare dopo l’Argentino Junior), con l’assenza del Napoli che saltava agli occhi di tutti. 

Secondo Infobae, però, ci sarebbe una motivazione chiara dietro questa esclusione: dalla ricostruzione fatta, lo scorso agosto ci sarebbe stato un incontro tra la società organizzatrice dell’evento - la RG Consultant & Sport Solutions SL, già protagonista di altri eventi sportivi di questo tipo in passato - e la dirigenza del Napoli, direttamente con il patron Aurelio de Laurentiis. L’incontro informale, in Italia, non avrebbe però portato alla partecipazione dopo le richieste azzurre. 

Video

Alla base della mancata partecipazione, infatti, ci sarebbe la richiesta economica del Napoli: 5 milioni di euro netti - più le spese di trasferimento e alloggio - per poter accettare e volare in Arabia Saudita il prossimo dicembre, per ricordare il genio più luminoso della storia calcistica napoletana. La richiesta è sembrata troppo elevata agli organizzatori che quindi avrebbero deciso di andare avanti con solo Barcellona e Boca per il match dell’omaggio a Diego.

© RIPRODUZIONE RISERVATA