Napoli-Salernitana 4-1: tutto facile
e gli azzurri si avvicinano alla vetta

Domenica 23 Gennaio 2022 di Roberto Ventre
Napoli-Salernitana 4-1: tutto facile e gli azzurri si avvicinano alla vetta

Il Napoli vince il derby e chiude bene alla sosta di campionato. Ko la Salernitana con gli uomini contati (12 assenti tra positivi al Covid e indisponibili).

La partita in diretta

Il derby resta in equlibrio con il risultato fino allo scadere del primo tempo (Bonazzoli firma l'1-1 dopo il gol iniziale di Juan Jesus chiudendo al meglio una perfetta azione in linea con tacco di Obi e cross di Kechirida): il rigore trasformato in maniera impeccabil da Mertens che spiazza Belec (penalty fischiato dall'arbitro per il contatto tra Veseli e Elmas) riporta il Napoli in vantaggio all'intervallo. In avvio di ripresa la terza rete di Rrahmani che chiude al meglio sotto porta un tiro-cross di Insigne, entrato in avvio di secondo tempo al posto di Lozano). Poi  il poker lo firma  l'attaccante di Frattamaggiore che arriva a quota 115 gol e raggiunge Maradona nella classifica dei bomber di tutti i tempi del Napoli. Il secondo penalty fischiato dall'arbitro Pairetto e comfermato dal Var per un tocco con il braccio di Veseli  (che prende il secondo giallo e viene espulso e protesta per il pallone finito prima sul fianco).

Spalletti conferma in blocco la stessa squadra di Bologna. Centrocampo di grande qualità: Fabian Ruiz regista avanzato, Lobotka playmaker basso e Zielinski che riceve il pallone tra le linee. In attacco la punta centrale è Mertens. Nella ripresa il tecnico lancia Osimhen che ha gran voglia, la seconda partita al rientro; il centravanti nigeriano indossa la mascherina. Belec para su Zielinski e Politano, il Napoli prosegue nel possesso palla, la Salernitana in inferiorità numerica non riesce più a uscire.

 

Le formazioni

Napoli (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Lobotka, Fabian; Elmas, Zielinski, Lozano; Mertens. A disp.: Ospina, Marfella, Ghoulam, Malcuit, Tuanzebe, Zanoli, Demme, Insigne, Osimhen, Petagna, Politano.

Salernitana (3-5-2): Belec; Veseli, Bogdan, Gagliolo; Delli Carri, Schiavone, Di Tacchio, Obi, Kechrida; Bonazzoli, Vergani. A disp.: Russo, Guerrieri, Jaroszynski, Simy, Cannavale, Motoc, Russo, Perrone, Iervolino, Guida.

Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio, 07:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA