Dopo aver subito un grave incidente chiede aiuto all'app Siri e si salva

Lunedì 14 Gennaio 2019 di Marta Ferraro
Dopo aver subito un grave incidente chiede aiuto all'app Siri
Nate Felix era rimasto intrappolato nella sua jeep dopo aver subito un grave incidente automobilistico nel mezzo di un'area desertica del Nevada, negli Stati Uniti.

Immobilizzato dal dolore per le ferite riportate e per la scomoda posizione in cui lo tenevano imprigionato le lamiere del veicolo, la sua unica speranza per chiedere soccorso era riuscire a contattare il numero di emergenza 911, secondo quanto riferito da News 3 Las Vegas.
Nella disperazione del momento e non sapendo dove fosse finito il suo cellulare, l'uomo ha deciso di urlare all'assistente virtuale di Apple dicendo a gran voce «ehi Siri, chiama il 9-1-1». Fortunatamente, il telefono ha funzionato e lui è stato in grado di chiedere aiuto.

L'uomo ha raccontato che in quei momenti di disperazione il suo unico pensiero era sua figlia di 10 anni, della quale si prende cura da solo da quando la mamma della piccola è deceduta. 
Nella notte dell'incidente le temperature erano molto basse e «se fosse rimasto al freddo, sarebbe potuto morire di ipotermia», ha raccontato ai media James Perry, capitano del Rescue Corps.

Nell'incidente Nate Felixel ha riportato la rottura di due vertebre collegate alle terminazioni nervose degli arti superiori.

  © RIPRODUZIONE RISERVATA