Perseverance su Marte, la Nasa esulta: ecco la prima foto. Il drone Ingenuity pronto in volo

Venerdì 19 Febbraio 2021 di Paolo Ricci Bitti
Marte Perseverance diretta dalle 21: picchiata a 20mila kmh, poi frenata con una gru (e 7 minuti di terrore)

Perseverance «è arrivato vivo su Marte» annuncia la  Nasa dopo la terrificante picchiata del rover verso il Pianeta Rosso. L'esultanza  alle 21.55 e 4 secondi di ieri fra lacrime, applausi e abbracci. Nella sala di controllo Jpl di Houston, durante i 7 minuti di terrore del tuffo sul filo dei 20mila km/h nella rarefatta atmosfera marziana, s’è visto anche un tecnico in ginocchio, mentre altri ripetevano sottovoce “yes, yes, yes”, forse...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA