Sanremo 2021, diretta prima serata. La classifica: Annalisa in testa, Noemi seconda, Fasma terzo

Martedì 2 Marzo 2021
Sanremo 2021, la diretta della prima serata del festival

Sanremo 2021, la diretta della prima serata del festival. Tutto pronto, la settantesima edizione del Festival di Sanremo (anzi, 70 + 1) parte stasera. «Quest'anno il cuore batte più forte rispetto all'anno scorso». Emozionato, Amadeus apre la 71esima edizione del Festival di Sanremo facendosi il segno della croce prima di scendere la mitica scala. Poi legge alcune righe di una lettera scritta di suo pugno (al direttore di Leggo, Davide Desario): «L'ho fatto con tutto me stesso, pensando a chi vive di musica, tv, spettacolo, al Paese reale che sta lottando per ritrovarsi». 

Sanremo 2021, la scaletta della prima serata: comincia Arisa, chiude Fasma. Irama sostituito da Noemi

 

La diretta

Ore 01.25. Ecco la classifica della prima serata: 1) Annalisa 2) Noemi 3) Fasma 4) Francesca Michielin e Fedez 5) Francesco Renga 6) Arisa 7) Maneskin 8) Max Gazzè 9) Colapesce Dimartino 10) Coma Cose11) Madame 12) Ghemon 13) Aiello

Sanremo 2021, la classifica della prima serata: Annalisa in testa, seguono Noemi e Fasma

Ore 01.04. L'ultimo big in gara è Fasma, che porta sul palco "Parlami".

Fasma, testo e significato di Parlami: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 00.58. La gara riprende con il penultimo cantante in gara: Francesco Renga con "Quando trovo te"

Francesco Renga, testo e significato di “Quando trovo te”: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 00.52. Diodato torna sul palco per una nuova esibizione.

 

Ore 00.42. Tocca ora ad Annalisa in gara con il brano "Dieci".

Annalisa, testo e significato di Dieci: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 00.37. La gara riprende con i Coma Cose e la loro "Fiamme negli occhi".

Coma Cose, testo e significato di Fiamme negli occhi: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 00.28. Fiorello dà spettacolo sul palco rispondendo alle telefonate che riceve in diretta. Chiamano Claudio Santamaria, Gianni Morandi, Mara Venier e Lorenzo Jovanotti, con cui improvvisa alcune simpatiche gag. E poi canta "Ti lascerò" di Anna Oxa e Fausto Leali insieme a Matilda De Angelis.

Ore 00.08. Dopo un altro sketch di Amadeus con Ibrahimovic, arriva il momento di Ghemon con "Momento perfetto".

Ghemon, testo e significato di Momento perfetto: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 00.00. Tocca ai Maneskin con "Zitti e buoni".

Maneskin, testo e significato di “Zitti e buoni”: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 23.49. Un elogio del bacio al tempo delle mascherine e della pandemia. Lo ha portato sul palco del Teatro Ariston la coconduttrice della prima serata del Festival di Sanremo, l'attrice Matilda de Angelis, che tiene una vera e propria lezione sul tema al direttore artistico. Matilda gli mostra la foto del bacio più celebre della storia, la foto del marinaio e dell'infermiera che si baciano a New York per festeggiare la fine della Seconda Guerra Mondiale. Poi recita l'elogio del bacio dal Cyrano de Bergerac di Edmond Rostand e spiega ad Amadeus le diverse tipologie di bacio con tanto di lavagna. E conclude: «Non importa quanti muscoli utilizziamo, è importante solo che torniamo a baciarci presto».

Ore 23.40. La gara riprende con Madame con la canzone "Voce". Look total silver e piedi nudi sul palco per la più giovane cantante in gara tra i Big quest'anno, con 19 anni e un mese.

Madame, testo e significato di “Voce”: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 23.30. Arriva il momento dell'ospite fisso Achille Lauro con il suo show. Un collare di piume rosa, capelli blu e un'armatura che potrebbe ricordare quelle dei manga giapponesi non fosse per i glitter, e poi a metà esibizione lacrime di sangue che scendono copiose sul volto truccato di Achille Lauro che canta Solo noi. Riferimenti alla croce di spine di Gesù, alle statue di Madonne e Santi piangenti, «il volto coperto dal trucco lacrima che lo rovina».

Sanremo 2021, Achille Lauro conquista il palco tra piume e lacrime di sangue

 

Ore 23.20«Se stasera sono qui, è perché ti voglio bene». Il secondo duetto Fiorello-Amadeus è un inno all'amicizia sulle note del brano di Luigi Tenco. Mentre lo showman canta, il conduttore e direttore artistico gli fa da contraltare a parole.

Ore 23.09. In gara Noemi con la sua "Glicine". La cantante avrebbe dovuto esibirsi domani, ma a causa della positività al Covid di un membro dello staff di Irama ha anticipato la sua esibizione a oggi.

Ore 23.01. Tocca ora a Max Gazzè con "Il farmacista". Ama stupire e stavolta lo fa nei panni di Leonardo da Vinci, con tanto di barba lunga, mantello di velluto lungo e merletti, accompagnato dalla sua Trifluoperazina Monstery Band, ovvero i cartonati di Marilyn Monroe, della regina Elisabetta, Paul McCartney, Jimi Hendrix, Igor di Frankestein jr. Quando mostra le spalle alla telecamera sulle spalle la scritta Da Vinci e il numero 11, il marcatore del festival.

Ore 22.50Dal palco dell'Ariston, Amadeus lancia un appello per la liberazione di Patrick Zaki, lo studente 29enne dell'Università di Bologna recluso da un anno in Egitto: «Rischia una condanna a 45 anni di carcere: da cittadini e uomini civili non possiamo che augurarci che Patrick torni libero il più presto possibile e possa riprendere a studiare nella sua Bologna».

Max Gazzé, testo e significato di Il farmacista: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 22.40. Loredana Bertè porta sul palco dell'Ariston la denuncia contro la violenza sulle donne. Durante la sua esibizione, oltre a un fiocchetto rosso in bella vista sulla giacca, ha tenuto una scarpa rossa, simbolo delle manifestazioni contro i femminicidi. Minigonna d'ordinanza e farfalle tra i capelli, Loredana Bertè ha ripercorso la sua carriera con un medley di Mare d'inverno, Dedicato, Non sono una signora, Sei bellissima. Peccato la mancata standing ovation, che avrebbe meritato, compensata da una standing ovation d'annata del 1994 (con immagini di repertorio). «Grazie per avermi permesso di portare il messaggio contro la violenza sulle donne. Al primo schiaffo bisogna denunciare», ha detto la Berté prima di congedarsi con il suo ultimo brano Figlia di.

 

Ore 22.34. Tocca ora a Francesca Michielin e Fedez con la canzone "Chiamami per nome". Lui si commuove e abbraccia lei alla fine del debutto in gara sul palco dell'Ariston. I due hanno eseguito il brano con un nastro distanziatore o forse di 'connessionè tra le due aste dei microfoni, poste a distanza "di protocollo" di un metro e mezzo. Poi alla fine rompono le righe per abbracciarsi, mentre gli occhi di Fedez si inumidiscono di lacrime. I due vengono raggiunti da Amadeus e poi anche da Fiorello che racconta dell'emozione di Fedez: «Stava per svenire dietro le quinte. Mi ha detto: "ma chi me l'ha fatto fare. Io non esco. Potevo restare a casa"», dice lo showman mentre il rapper emozionato sorride annuendo.

Fedez e Francesca Michielin, testo e significato di Chiamami per nome: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 22.24Alessia Bonari, l'infermiera diventata simbolo del primo lockdown per il selfie con i segni sul volto causati dalla mascherina che ha fatto il giro del mondo, approfitta dell'invito del festival di Sanremo per lanciare un messaggio che aiuti lei e tutti coloro che combattono il Covid in prima linea. Avvolta da un abito lungo rosa con disegni di strass, Alessia ha fatto il suo ingresso sul palco del Teatro Ariston dicendo: «Cosa è cambiato da quella foto? La situazione è praticamente sempre la stessa. Ci tengo a mandare il messaggio che non bisogna abbassare la guardia. E ce la faremo». Amadeus si associa: «Ho sentito al telefono il ministro della Salute Speranza e mi ha chiesto di ricordare dal palco di Sanremo che è importantissimo continuare a rispettare le regole anticontagio, fondamentale indossare la mascherina, lavarsi le mani, evitare assembramenti».

Ore 22.18. Canta il terzo artista: Aiello con la sua "Ora".

Aiello, testo e significato di Ora: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 22.12. Zlatan Ibrahimovic arriva sul palco dell'Ariston. «È un onore essere qua, ma è anche un onore per te avermi qua. Normalmente mi sento grande, potente, qua mi sento piccolo, ma sempre più grande e più potente di te». Elegante in smoking, la spilla argentata enorme con il suo nome, Zlatan Ibrahimovic entra in scena all'Ariston e, giocando la carta dell'ironia, prova a dettare le regole del "suo" festival. «Il direttore è Zlatan, me l'ha detto Zlatan. Regola numero uno, il festival sarà di 22 cantanti, 11 contro 11. Gli altri? Li vendiamo al Liverpool che sta cercando 4 difensori. Regola numero due, il palco non va bene, deve essere 105 metri per 68, come San Siro, sennò il festival è annullato».

 

Ore 22.07. È il turno dei secondi cantanti in gara: Colapesce e Dimartino con "Musica leggerissima".

Colapesce e Dimartino, testo e significato di Musica leggerissima: la canzone in gara a Sanremo 2021

Ore 22.04. Amadeus lancia la conduttrice della serata, l'attrice Matilda De Angelis. «Ce l'ho fatta», sospira di sollievo Matilda De Angelis al suo ingresso sul palco dell'Ariston, dopo aver superato la temutissima prova della scala. «Questo palco ti fa dimenticare tutte quelle cose che sai fare, anche quelle basiche, come produrre saliva», dice l'attrice, abito amaranto con la gonna a palloncino e i fiocchi sulle spalle. Poi scherza sul suo rapporto con Nicole Kidman e Hugh Grant con cui ha diviso l'esperienza internazionale della serie The Undoing: «Ho bloccato Hugh Grant su Whatsapp perché manda vocali di 4-5 minuti e poi sta nella chat con Sean Penn e Tarantino con cui non ho molto da dire».

 

Ore 21.51. Comincia la gara dei big: la prima ad esibirsi è Arisa con "Potevi fare di più". 

Arisa, testo e significato di Potevi fare di più: la canzone in gara a Sanremo 2021

 

Ore 21.46. La musica del festival riparte dall'ultima immagine felice che aveva chiuso l'edizione 2020. Diodato apre la 71ma edizione con "Fai Rumore", il brano con cui l'artista pugliese ha vinto l'edizione dello scorso anno. «L'ultima immagine felice di un intero paese che da lì a pochi giorni sarebbe stato rinchiuso in un lockdown», lo annuncia Amadeus. Il brano è diventato l'inno «di un paese che non voleva arrendersi», ha detto ancora il conduttore, ricordando il fatto che 'Fai Rumorè è stato il brano d'elezione che ha accompagnato la musica dai balconi di tutta Italia durante la prima ondata della pandemia. Il conduttore del festival ha voluto fare una foto nella stessa posizione con la quale si era chiusa l'edizione dello scorso anno, insieme a Diodato e a Fiorello, come auspicio di una ripartenza della musica.

Ore 21.37. La sigla con duetto con cui Amadeus (che canta per la prima volta all'Ariston) e Fiorello danno il via ufficiale al festival, Love Sanremo («Sanremo vogliamo cantare per te»), è un omaggio alla stagione dei grandi varietà, coreografata da Franco Miseria. «Siamo i nuovi Brian e Garrison», commenta alla fine Fiorello. Che poi non manca di dire la sua sul nuovo governo: «Draghi è una specie di Merkel con la cravatta. Salutiamolo che ci sta guardando con il suo telefunken», dice Fiorello che poi magnifica la preparazione del premier: «Draghi ha talmente tante lauree che nel curriculum se le cancella. Parla cinque lingue, ma contemporaneamente».

Ore 21.29. Amadeus annuncia i due giovani che passano alle finali di venerdì: Folcast e Gaudiano.

Ore 21.21. Il quarto concorrente delle nuove proposte è Folcast con "Scopriti".

Ore 21.16. Il terzo ad esibirsi fra i giovani è Avincola con la sua "Goal!".

 

Ore 21.11. Si esibisce la seconda artista, Elena Faggi, con il brano "Che ne so". Nel festival regolato dal protocollo anti-Covid non si possono consegnare i fiori, per evitare i contatti: e così entra in scena il carrello, portato da Fiorello che omaggia Elena Faggi.

Ore 21.06. Comincia la gara delle "Nuove Proposte". Il primo a esibirsi è Gaudiano con la canzone "Polvere da sparo".

 

Ore 20.56. Entra in scena Fiorello, con un appariscente abito floreale, cantando "Grazie dei fiori" di Nilla Pizzi in un'insolita versione in inglese e in italiano. Poi scherza: «Ho preso l'accappatoio di Achille Lauro».

Sanremo 2021, Fiorello (cappa e rossetto) bacia Amadeus e prende in giro Achille Lauro

Ore 20.51. Il festival comincia ora. «Quest'anno il cuore batte più forte rispetto all'anno scorso». Emozionato, Amadeus apre la 71esima edizione del Festival di Sanremo facendosi il segno della croce prima di scendere la mitica scala. Poi legge le ultime righe di una lettera scritta al direttore di un giornale (Davide Desario di Leggo ndr) per dare il senso di questa edizione: «L'ho fatto con tutto me stesso, pensando a chi vive di musica, tv, spettacolo, al Paese reale che sta lottando per ritrovarsi». «Non ho spettatori in sala - spiega mentre la regia spazia sulla platea vuota - ma avrò applausi registrati e mi rincuora pensare che siano vostri, da casa».

 

Ore 20.30. Il primo Sanremo senza Vincenzo Mollica? Niente affatto. Fiorello si è collegato con il Tg1, direttamente dal "balconcino" di Mollica a Sanremo, in compagnia dell'ologramma del celebre giornalista Rai. «Guarda, posso passarti attraverso», scherza lo showman. «Fai di me ciò che vuoi», risponde l'ironico Mollica.

Sanremo 2021, Fiorello si collega con l'ologramma di Vincenzo Mollica dal "balconcino"

 

 

Ultimo aggiornamento: 3 Marzo, 10:18 © RIPRODUZIONE RISERVATA