Papa Francesco: «Vaccinarsi è un atto di amore». Speranza: «Grazie»

Mercoledì 18 Agosto 2021
Papa Francesco: «Vaccinarsi è un atto di amore, prendiamoci cura gli uni degli altri»

Papa Francesco si è espresso chiaramente nel Videomessaggio ai popoli sulla campagna di vaccinazione contro il Covid-19: «Grazie a Dio e al lavoro di molti oggi abbiamo vaccini per proteggerci dal Covid-19. Questi danno la speranza di porre fine alla pandemia ma solo se sono disponibili per tutti e se collaboriamo gli uni con gli altri», ha detto il pontefice. «Vaccinarsi, con vaccini autorizzati dalle autorità competenti, è un atto di amore - dice -. E contribuire a far sì che la maggior parte della gente si vaccini è un atto di amore». «Vaccinarci è un modo semplice ma profondo di promuovere il bene comune e di prenderci cura gli uni degli altri, specialmente dei più vulnerabili».

 

 

Francesco nel videomessaggio parla di amore universale: «l'amore è anche sociale e politico, c'è amore sociale e amore politico, è universale, sempre traboccante di piccoli gesti di carità personale capaci di trasformare e migliorare le società».

All'appello del Papa fanno eco alcuni esponenti della Chiesa Cattolica del Continente Americano: Mons. José Horacio Gómez Velasco (Arcivescovo Metropolita di Los Angeles, Usa), Carlos Aguiar Retes (Arcivescovo Metropolita di Mexico City, Mexico), Card. Óscar Rodríguez Maradiaga (Arcivescovo di Tegucigalpa, Honduras), Card. Cláudio Hummes (Arcivescovo emerito di São Paulo, Brasil), Card. José Gregorio Rosa Chávez (Vescovo Ausiliare di San Salvador, El Salvador), Mons. Héctor Miguel Cabrejos Vidarte (Arcivescovo Metropolita di Trujillo, Perú).

 

 

Speranza: «Grazie»

«Grazie Papa Francesco». È il tweet del ministro della Salute, Roberto Speranza, dopo il messaggio del pontefice sui vaccini. «Vaccinarci è un modo semplice di promuovere il bene comune e di prenderci cura gli uni degli altri, specialmente dei più vulnerabili», ha detto Papa Francesco in un videomessaggio sulla campagna di vaccinazione contro il Covid-19.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 09:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA