Domenica In, Tiziano Ferro contro il bullismo: «Senza un legge siamo nel Medioevo»

Domenica 15 Dicembre 2019
video
«La cosa più strana, e ci ho messo veramente 40 anni a capirlo, è che il bullismo sembrava quasi una dinamica, un copione, una storia accettabile - dichiara Tiziano Ferro ospite di Mara Venier a Domenica In - perché nel mondo e nella società se non fai le regole la gente non cambia. Poi è chiaro che le regole a volte qualcuno non le rispetta, e nel nostro paese capita molto spesso, ma non possiamo vivere ancora in questo Medioevo dove tutti possono rapinare e violentare come vogliono perché non c’è la legge». Il commento da Mara Venier a Domenica In su Rai1: «C'è bisogno di una legge contro l'odio». © RIPRODUZIONE RISERVATA