Quarto, crisi amministrativa:
gli assessori ritirano dimissioni

Rientra la crisi scoppiata in seno all'amministrazione quartese. I due assessori dimessisi le settimane scorse, Mauro Scarpitti e Violante Scherillo, ha informato il sindaco, Rosa Capuozzo, ritirano le dimissioni. Non sarà necessario procedere ad un rimpasto della giunta, come era stato previsto da più parti. Chiarite le incomprensioni inerenti alcuni punti programmatici tra il gruppo di ex M5S facenti capo al sindaco e le due liste civiche 'Uniti per Quartò di Giovanni Santoro e 'Forza Gabrielè di Vincenzo Biondi e Maria Russolillo.


I dissensi tra i gruppi portarono alle dimissioni di due assessori di riferimento. «Possiamo ritenere conclusa la crisi politica - ha detto il sindaco ex grillino, Rosa Capuozzo -. I confronti ed i chiarimenti tra le varie componenti della giunta sono serviti in particolar modo per definire modi e metodi utili sia in termini di tempi che in modalità procedurali».
Sabato 20 Maggio 2017, 17:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP