Roma, fiamme in un appartamento: paura in centro storico

Paura ieri sera in un palazzo di via di Ripetta, nei pressi di piazza del Popolo, dove è divampato un incendio. In pochi minuti sul posto sono arrivati cinque mezzi dei vigili del fuoco, compresa l'autoscala, e l'ambulanza del 118. Per fortuna non ci sono stati feriti ma solo tanto spavento. Le fiamme si sono propagate poco dopo le nove in un appartamento al quarto piano.
 
 

All'interno c'era una famiglia, marito francese e moglie americana, una giornalista, con le loro due figlie piccole. Via di Ripetta è stata chiusa al traffico. «All'improvviso sul piano della cucina ha cominciato a bruciare della plastica - racconta Jean Pierre - e le fiamme sono salite fin sulla cappa. In pochi istanti tutto è stato avvolto dal fuoco e non sono riuscito a domare il rogo». Jean Pierre è ancora sotto choc. «Grazie al cielo stiamo tutti bene, siamo in affitto, la cucina è andata distrutta, ma sono solo cose». I poliziotti insieme con i pompieri hanno evacuato lo stabile per motivi precauzionali. «Abito al secondo piano - spiega Giovanni - ho visto le fiamme uscire dalla finestra che dà sul cortile interno, sembrava la scena di un film. Sono uscito fuori, per le scale si sentiva un odore acre di plastica bruciata, pare che al quarto piano stessero celebrando il thanksgiving day». «Da quel che abbiamo capito - aggiunge Hanna - è stato un pentolino lasciato sul fuoco, ora stiamo cercando di avvisare l'inquilino del terzo piano che è fuori Roma».

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 30 Novembre 2016, 23:05 - Ultimo aggiornamento: 01-12-2016 09:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP