Calci sullo stomaco alla fidanzata incinta per far morire il bimbo: le immagini choc

Calci sullo stomaco alla fidanzata incinta per far morire il bimbo: le immagini choc
Un video choc immortala la tragedia vissuta da una giovane ragazza, Jessy Johnson di 19 anni, presa a calci sullo stomaco dal fidanzato ubriaco. Era incinta al nono mese, mancavano solo cinque giorni al parto. Un parto che non avverrà mai perché il bimbo che portava in grembo è morto.





L'aggressione è avvenuta dentro una tavola calda. I due erano seduti quando, probabilmente in seguito a un litigio, l'uomo l'ha colpita con violenza con un calcio proprio all'altezza dello stomaco.

 


Ubriaco, il 37enne Stuart Samson ha anche implorato la fidanzata a non chiamare i soccorsi per evitare problemi. Tuttavia le forze dell'ordine lo hanno arrestato e condannato a 2 anni e 9 mesi di prigione. Lo riporta LiveLeak
 
Domenica 17 Settembre 2017, 17:29 - Ultimo aggiornamento: 17-09-2017 19:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti

QUICKMAP