Camorra, due arresti ad Avellino:
sono gregari del clan Partenio

Venerdì 7 Febbraio 2020
Questa mattina i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Avellino, hanno arrestato due imprenditori  ritenuti vicini al clan Partenio. Sono ritenuti responsabili  di associazione per delinquere di tipo camorristico. In particolare sono ritenuti organici al “Nuovo Clan Partenio”, con a capo Pasquale Galdieri, operante ad Avellino e provincia. 

Gli arrestati risiedono a   Prata Principato Ultra e Tolmezzo, rispondono anche di  intestazione fittizia di beni riconducibili allo stesso clan, in particolare due società  e ditte edili già oggetto di sequestro preventivo. 

La misura cautelare, emessa dalla Ddda di Napoli, arriva a seguito dell'operazione Partenio 2.0, eseguita il 14 ottobre dello scorso anno,  che ha consentito di disarticolare il clan egemone operante ad Avellino e Provincia, con l’arresto di 22 capi e gregari per 416 bis con il sequestro preventivo di beni mobili ed immobili. Ultimo aggiornamento: 09:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA