Delitto di Avellino. Elena parla con la madre
ma i suoi legali rinunciano al Riesame

Martedì 4 Maggio 2021 di Gianni Colucci
Delitto di Avellino. Elena parla con la madre ma i suoi legali rinunciano al Riesame

Una telefonata di pochi minuti: frasi di circostanza tra Elena e la madre. 

Forse qualche lacrima, sicuramente tanti silenzi. La complicità di un'adolescente con un genitore è spesso merce rara, in questo caso le due donne fin dal primo momento si sono cercate. La madre Liana Ferrajolo ha detto da subito che avrebbe difeso la figlia in tutti i modi. La giovane ha chiesto all'avvocato che l'ha incontrata in tribunale, e fin dal primo momento ai...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 6 Maggio, 09:08 © RIPRODUZIONE RISERVATA