Avellino, pastore maremmano
semina il panico: catturato dopo giorni

Giovedì 30 Gennaio 2020
Per tre giorni ha seminato il panico in alcune strade del capoluogo irpino. Grazie agli agenti della Polizia municipale di Avellino è stato catturato un grosso pastore maremmano che aveva azzannato e ferito alcuni passanti. Il cane, forse scappato da qualche casa di campagna, è stato preso nei presso del Poligono di Tiro di via Francesco Tedesco. Sul posto anche gli operatori dell’Asl che hanno provveduto a sedare l’animale. Almeno tre le persone che sono state aggredite dal pastore maremmano, ora finito in un canile attrezzato. © RIPRODUZIONE RISERVATA