'Ndrangheta a Milano, colpo a un membro della cosca Morabito: sequestrati beni per 3 milioni di euro

Mercoledì 23 Ottobre 2019
'Ndrangheta a Milano, colpo a un membro della cosca Morabito: sequestrati beni per 3 milioni di euro

Le mani della 'ndrangheta su Milano: sequestrati beni per 3 milioni di euro a un membro di una cosca calabrese, il 43enne Bartolo Bruzzaniti, nato a Locri (RC) nel 1976 ma residente da molti anni a Garbagnate Milanese. I beni sequestrati si trovano proprio a Garbagnate: Bruzzaniti è un membro della cosca «Morabito - Palamara - Bruzzanti». 

Ieri, gli agenti della Divisione Anticrimine della questura milanese, in collaborazione con i colleghi di Reggio e coordinati dal Servizio Centrale Anticrimine, hanno eseguito il sequestro disposto dal tribunale di Reggio Calabria nei confronti dell'uomo. La cosca di cui fa parte Bruzzaniti è egemone nell'area jonica della provincia di Reggio Calabria. 

 

Ultimo aggiornamento: 14:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA