Bombole senza collaudo, azienda
sottoposta a sequestro amministrativo

Venerdì 24 Gennaio 2020
La Guardia di Finanza ha posto sotto sequestro amministrativo l'intero impianto della società di imbottigliamento di serbatoi di G.P.L. di Camigliano Zippo Gas, oltre a 200 bombole ed ai due serbatoi interrati contenenti circa 77.000 litri di prodotto. I sigilli all'impianto sono stati apposti dopo che a dicembre erano state sequestrate alla stessa azienda 119 bombole prive di collaudo e revisione, dunque pericolose. I controlli erano scattati dopo lo scoppio di una bombola, comprata proprio alla Zippo Gas, in un'abitazione di Vitulazio, episodio durante il quale due persone avevano rischiato di perdere la vita. L'azienda di Camigliano, già nel 2018 si era vista sequestrare 523 bombole dai finanzieri della COmpagnia di Capua, che nel piazzale avevano poi scoperto una postazione per colorare le bombole di altre aziende sulle quali veniva poi apposto il logo della Zippo Gas. © RIPRODUZIONE RISERVATA