Cosa fare a Caserta:
gli appuntamenti della settimana

Cosa fare a Caserta: gli appuntamenti della settimana
di Angela Lonardo
Domenica 2 Ottobre 2022, 21:00 - Ultimo agg. 8 Ottobre, 17:52
4 Minuti di Lettura

ASTRONOMIA

Perché sulla Terra si alternano le stagioni e perché ci sono stagioni più calde e più fredde? E’ solo una delle domande a cui si troverà risposta mercoledì, al Planetario di Caserta, con lo spettacolo in cupola digitale “La Terra e i suoi moti”. Sconsigliato a minori di 10 anni.

FAMIGLIE/1

“Un mare di zucche” è l’evento che fino al 31 ottobre trasforma il Flava Beach di Castel Volturno in un autentico Pumpkin Patch, in stile Usa. Nel parco, tra gonfiabili e scenografiche aree selfie, ogni fine settimana – dalle 10 alle 18 – bambini ed adulti potranno scegliere zucche da decorare o intagliare durante laboratori ad hoc. La zucca sarà la protagonista indiscussa anche dell’area food grazie ad un menù a tema che la rende l’ingrediente principale di lasagne, gnocchetti, biscotti e liquori.

FAMIGLIE/2

Nei Giardini di Maria Carolina, a Caserta, ci sono le due mostre “SuperHeroes &Co.”ed il “Parco Reale delle zucche”. Si tratta di due allestimenti (il biglietto è unico) grazie a cui ci si potrà avvicinare alle statue dei più famosi supereroi ed aggirarsi nel mondo delle zucche, tra centinaia di balle di fieno. Aperture dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, il sabato, la domenica e festivi dalle 10 alle 21 con orario continuato.

LIBRI

Mercoledì, dalle 16.30, si terrà il primo incontro del Seminario di Studi e Ricerche sulle Arti in Età Moderna promosso dal Museo Diocesano di Aversa, in collaborazione con l’associazione culturale “In Octabo”. In occasione dell’evento, alla Pinacoteca del Seminario Vescovile di Aversa verrà presentato il volume di Paola Improda, “Angelo Arcuccio: il nucleo delle opere nella diocesi di Aversa”. Relatore d’eccezione sarà il prof. Pierluigi Leone de Castris dell’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli.

NOTTE EUROPEA DEI RICERCATORI

Con un'apertura straordinaria, serale, degli Appartamenti Reali e, sin dal pomeriggio, della Flora, la Reggia di Caserta partecipa al calendario della Notte europea dei ricercatori. Venerdì il primo piano del Palazzo Reale sarà aperto al pubblico dalle 19.30 alle 23.30, con ultimo ingresso alle 22.15. Il pubblico potrà visitare la mostra "Frammenti di Paradiso - Giardini nel tempo alla Reggia di Caserta" e gli Appartamenti Reali. Per l’occasione lungo il percorso museale saranno illustrati gli strumenti scientifici esposti nelle Sale del Settecento.

SCRITTURA

“Incub(a)zione – gestazione di testo” è il primo corso di drammaturgia e scrittura del teatro Ricciardi. Mercoledì, a Capua, la lezione di prova con Marina Cioppa. Il corso è rivolto a chiunque abbia voglia di cimentarsi nella scrittura teatrale, dai 16 anni in su.

TEATRO

Con lo slogan “Da 14 anni lo facciamo meglio” è partita la scorsa settimana la nuova stagione del teatro Civico 14, a Caserta. Quanto a questo weekend, appuntamento sabato e domenica con Fabiana Fazio, che porta in scena l’ultimo capitolo della sua trilogia sulle nevrosi, “Nevrotika vol. 7-8-9”.

(Per segnalazioni scrivere alla mail angelalonardo85@libero.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA