Giardini intitolati alla memoria
del carabiniere travolto dal treno

Sabato 30 Marzo 2019
Alla presenza del sottosegretario alla Giustizia Jacopo Morrone, sono stati intitolati al vicebrigadiere dei carabinieri, Emanuele Reali, i Giardini del monumento ai Caduti della Patrià a Montefiore Conca (Rimini). Il militare in servizio al Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di  Caserta fu travolto e ucciso da un treno in transito nel novembre dello scorso anno, mentre stava inseguendo un rapinatore. Alla cerimonia sono intervenuti la vedova del militare, Matilde Grasso Reali e i genitori del carabiniere scomparso.

Emanuele era nato a Rieti, poi si era trasferito nel Casertano per lavoro con la famiglia; la moglie è di Piana di Monteverna, (Caserta) ma la coppia viveva con le due bimbe in una villetta di un tranquillo condominio di via Mameli a Bellona  (Caserta) prima della terribile tragedia.
  Ultimo aggiornamento: 19:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA