Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Castelvolturno: papà si tuffa
e muore col figlio più piccolo

Martedì 16 Agosto 2022 di Vincenzo Ammaliato
Castelvolturno: papà si tuffa e muore col figlio più piccolo

Padre muore per salvare i figli. Ne salva due ma uno muore con lui. Tremenda tragedia del mare a Castelvolturno. I tre fratelli, ghanesi, si tuffano a mare, nonostante le acque siano agitate, e vengono immediatamente risucchiati al largo. Siamo sulla spiaggia libera di Fontana Bleu, a Castel Volturno. Il papà, un immigrato africano, avverte il pericolo e si lancia in acqua per riportarli a riva.

Ma i tre sono rapidamente risucchiati dalla corrente al largo. Immediata parte la solidarietà degli altri bagnanti che cercano di salvarli formando una rete di soccorso.

Dal lido di fianco parte anche una moto d’acqua con bagnini di salvataggio. Arrivano i soccorsi dei poliziotti del locale commissariato della Polizia di Stato, dei Vigili del fuoco e della Capitaneria di Porto, che portano a riva quattro corpi. Il papà e uno dei figli, quello di cinque anni, purtroppo non ce l’ha fatta. Sono annegati. Il terzo e portato in ospedale in gravi condizioni, mentre il quarto, anche lui trasferito al pronto soccorso, è solo in stato di choc.

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 17:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA