Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Domitiana, 34enne travolta e uccisa
a Ferragosto da un pirata che fugge

Martedì 16 Agosto 2022
Domitiana, 34enne travolta e uccisa a Ferragosto da un pirata che fugge

Tragedia nella notte di Ferragosto. Una ragazza di 34 anni di origine polacca è stata investita e uccisa da un'auto pirata a Castel Volturno.

Secondo quanto accertato dalla Polizia Stradale, la donna stava attraversando la statale Domiziana ed era in compagnia di due amici, quando è sbucata una Nissan Micra che l'ha centrata in pieno; il conducente della Nissan ha lasciato auto in strada ed è fuggito. La 34enne, secondo quanto riferito dagli amici, sotto choc dopo l'incidente, risiedeva a Napoli ed era in vacanza a Castel Volturno. 

L'auto pirata non avrebbe dovuto più circolare, essendo risultata rottamata, per cui non vi è alcun proprietario. Per gli investigatori della Polstrada di Caserta non sarà dunque facile individuare il conducente; al momento sono state acquisite immagini dalle telecamere di videosorveglianza e poche testimonianze, essendo presenti sul posto solo gli amici della vittima. Sono poi in corso accertamenti sul veicolo.

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 08:44 © RIPRODUZIONE RISERVATA