Ingerisce fertilizzanti per farla finita,
salvata grazie all'antifurto dell'auto

Ha ingerito fertilizzanti per farla finita, salvata in extremis grazie all'antifurto della sua auto. Protagonista una donna di 55 anni di Serino che aveva fatto perdere le proprie tracce. I familiari, preoccupati per un possibile gesto estremo, hanno allertato i carabinieri della stazione di Serino. Immediate sono scattate le ricerche. È stato aperto un canale di comunicazione con il gestore dell’antifurto satellitare dell’auto utilizzata dalla donna, riuscendo ad ottenere le coordinate per la geolocalizzazione che, elaborate dai militari, hanno permesso di ritrovare la 55enne nei pressi di una cava dismessa del serinese, in stato di semicoscienza per aver ingerito del concime liquido. Immediatamente fatta soccorrere dai sanitari del 118, è stata ricoverata all’ospedale “Moscati” di Avellino. Fortunatamente non versa in pericolo di vita.
Lunedì 5 Agosto 2019, 21:55 - Ultimo aggiornamento: 05-08-2019 22:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP