Morto Henry Patterson, lo scrittore del bestseller “La notte dell'aquila” conosciuto con lo pseudonimo Jack Higgins

Domenica 10 Aprile 2022
Morto Henry Patterson, lo scrittore del bestseller "La notte dell'aquila" conosciuto con lo pseudonimo Jack Higgins

È morto Henry Patterson, lo scrittore britannico conosciuto anche con lo pseudonimo Jack Higgins, autore del bestseller internazionale "La notte dell'aquila". L'autore è venuto a mancare nella sua casa nell'isola di Jersey all'età di 92 anni. L'annuncio della scomparsa, avvenuta sabato 9 aprile, è stato dato oggi dal suo editore inglese HarperCollins. Patterson lascia quattro figli avuti dal suo primo matrimonio con Amy Hewitt - Sarah, Ruth, Sean e Hannah - oltre alla seconda moglie Denise Palmer, sposata nel 1985.   L'amministratore delegato di HarperCollins, Charlie Redmayne, ha descritto Patterson come un «classico scrittore di thriller: istintivo, duro, implacabile», aggiungendo che i suoi romanzi «erano e rimangono assolutamente impareggiabili».

 

Chi era Henry Patterson

Abile tessitore di trame, spesso a sfondo storico in cui serpeggia il brivido della suspense, raggiunse la fama internazionale come Jack Higgins con «La notte dell'aquila» (Mondadori, 1976), che narra di un complotto nazista ordito da Adolf Hitler per rapire Sir Winston durante la seconda guerra mondiale, vendendo più di 50 milioni di copie nel mondo. Il romanzo è diventato un film diretto da John Sturges nel 1976 e interpretato da Robert Duvall, Donald Sutherland e Michael Caine.

Patterson, che ha iniziato a scrivere quando era un insegnante, ha pubblicato 85 romanzi tra il 1959 e il 2017. Ha venduto più di 250 milioni di copie nel mondo nel corso della sua carriera, ha precisato HarperCollins. Tra le sue numerose opere firmate come Jack Higgins tradotte in italiano da Sperling & Kupfer figurano: «L'occhio del ciclone», «Nel cuore dell'uragano», «Nel covo dei serpenti», «L'angelo del destino», «Patto diabolico», «Attacco al presidente», «L'infiltrato», «Atto finale».

 

La notte dell'aquila

«La notte dell'aquila» fa parte della serie di Liam Devlin che comprende anche «Il tocco del diavolo» (Mondadori, 1985), «Confessionale» (Sperling & Kupfer 1988) e «Il ritorno dell'aquila» (Sperling & Kupfer 1996). Liam Devlin, insegnante di inglese a Berlino, è un irredentista irlandese che fa parte di un gruppetto di valorosi soldati tedeschi che si prestano a disperate imprese durante la seconda guerra mondiale. Nato a Newcastle-upon-Tyne il 27 luglio 1929 da padre inglese e madre nordirlandese, Henry Patterson è cresciuto a Belfast, fino a quando sua madre si è risposata e lui si è trasferito a Leeds. Dopo un periodo di due anni di servizio nell'esercito britannico, diventa insegnante e inizia a scrivere romanzi per divertimento. Pubblica il primo romanzo ricevendo un anticipo di 75 sterline per «Sad Wind From The Sea» nel 1959. Oltre che come Jack Higgins, ha utilizzato anche gli pseudonimo di Martin Fallon, James Graham e Hugh Marlowe.

Ultimo aggiornamento: 14:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA