Alitalia, la sanzione Ue affonda la compagnia: da Bruxelles la richiesta di restituire 900 milioni

Giovedì 9 Settembre 2021 di Andrea Bassi
La sanzione Ue affonda Alitalia, da Bruxelles la richiesta di restituire 900 milioni

I due prestiti ponte per complessivi 900 milioni di euro fatti dal governo per tenere in piedi Alitalia nel 2017 sono un «aiuto illegale», e pertanto lo Stato dovrà recuperarli dalla compagnia di bandiera. La doccia fredda, anzi gelata, è piombata su Palazzo Chigi, sul ministero dello Sviluppo e su quello del Tesoro, nella giornata di ieri. In un momento, tra l’altro, delicatissimo nella trattativa tra Ita e i sindacati per il nuovo contratto...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento