Turismo, Enit vince il best stand award
per il business al salone Wtm di Londra

Turismo, Enit vince il best stand award per il business al salone Wtm di Londra
Mercoledì 9 Novembre 2022, 17:12 - Ultimo agg. 20:00
3 Minuti di Lettura

Italia prima anche in fiera. Lo stand di Enit al World Trade Market di Londra è stato premiato dalla manifestazione fieristica per essere il migliore in ottica di business, aggiudicandosi il Best Stand Award 2022 nella categoria “Doing Business”.

Il riconoscimento premia così l’abilità di Enit di attrarre i visitatori e creare occasioni di incontro e di scambio grazie a momenti di networking e condivisione che hanno l’intento di sviluppare importanti connessioni per il business.

Con una superficie di oltre 1700 mq, l’area espositiva dedicata alla promozione turistica dell’Italia è una delle più ampie di tutta la fiera, accogliendo 15 regioni, Repubblica di San Marino e Roma capitale, comune di Sanremo, Visit Brescia, Ita Airways e Consorzio delle Residenze Reali Sabaude.

La brand identity che veste l’interezza dei metri quadri è legata alla campagna #LiveItalian e che è usata per la promozione del portale italia.it, proprio per garantire una piena consistency con la comunicazione esterna leisure dell’Agenzia Nazionale del Turismo. Le pareti dello spazio londinese sono diventati i quadri per ospitare immagini ad hoc declinate con i diversi pattern stilizzati per evidenziare i prodotti turistici italiani, ma anche spazi pubblicitari dove poggiano gli artwork legati alla campagna #LiveItalian, con il loro claim e twist creativo.

«Un riconoscimento che ritempra degli sforzi tesi a potenziare la spinta promozionale dell’immagine dell’Italia nel mondo. Onorati di dare valore e risalto alle regioni e di creare occasioni di scambio e networking tra gli stakeholders del settore. Quello Uk è un mercato di grandi potenzialità. I viaggiatori dal Regno Unito figurano, infatti, ai primi posti della classifica dei turisti stranieri venuti in Italia per trascorrere una vacanza. prediligono l’accoglienza in hotel (10 milioni di presenze pari al 73,5% del totale) ma non disdegnano i villaggi turistici. A spingere gli inglesi a venire in Italia sono, in primis, le attrazioni culturali, seguite dalle spiagge e dalla possibilità di praticare sport in vacanza» afferma Roberta Garibaldi, ad Enit.

«Uno stand che ricalca la campagna Live Italian, Il twist creativo per raccontare l’Italia oltre l’ordinario. Gesti, idee e momenti di vita quotidiana, tipici dello stile di vita italiano, per narrare momenti dell’Italianità. Questa campagna pubblicitaria è stata concepita per una pianificazione digitale ed OOH per tutte le stagioni, puntando su segmenti outdoor, lusso e food ed ha trovato e trova spazi spettacolari OOH così come incisivi spazi online per creare brand awareness sulla destinazione Italia e generare traffico verso italia.it» commenta Maria Elena Rossi, direttore marketing Enit.

Concepito con spazi riservati per approfondire opportunità di business, lo stand durante le prime due giornate di manifestazione ha registrato il più alto numero di meeting con buyer internazionali, richiamati anche dai numerosi appuntamenti in programma.

Nello spazio Piazza Italia si sono infatti susseguite presentazioni e conferenze stampa con momenti dedicati alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche della Penisola attraverso showcooking interattivi e degustazioni di prodotti tipici regionali.

Il riconoscimento premia così l’abilità di Enit di attrarre i visitatori e creare occasioni di incontro e di scambio grazie a momenti di networking e condivisione che hanno l’intento di sviluppare importanti connessioni per il business.

© RIPRODUZIONE RISERVATA