Ombre sulle Zes, allarme tempi: «Non c'è più l'interesse a farle»

di Nando Santonastaso

  • 20
Zes, fate presto. La parafrasi di uno dei più noti titoli della storia dell'informazione italiana sembra cucita su misura per la sfida che attende il Mezzogiorno nel Mediterraneo. Dal sesto rapporto annuale su «Italian marittime economy» presentato ieri a Napoli da Srm emerge, infatti, uno scenario fin troppo chiaro sulle prospettive e i nodi dell'economia del mare: l'Italia dipende ancora dal Mediterraneo per le sue relazioni internazionali e le Zes sono la scelta obbligata e potenzialmente vincente per non soccombere nella sfida con i grandi players internazionali, Cina in testa, che si combatte, manco a dirlo, proprio sul grande mare.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Venerdì 5 Luglio 2019, 07:00 - Ultimo aggiornamento: 05-07-2019 12:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP