Reddito di cittadinanza e quota 100, doppio flop: risparmi fino a 5 miliardi

di Francesco Bisozzi

Il tesoretto prodotto dalle mancate adesioni alle due misure chiave dei gialloverdi, il reddito di cittadinanza e Quota 100 per l'accesso alla pensione, potrebbe essere molto più ampio del previsto.

Al momento ballano circa 5 miliardi di euro, ovvero oltre la metà delle risorse stanziate. Per i versamenti ai beneficiari delle due principali misure legastellate l'esecutivo aveva previsto una spesa complessiva pari a 9,4 miliardi di euro (5,6 miliardi per il reddito di cittadinanza e 3,8 miliardi per Quota 100). Ma il sussidio dei Cinquestelle raggiungerà ad aprile, bene che va, solo seicentomila nuclei, la metà di quelli previsti (verrà accolto il 75 per cento delle circa 800 mila domande presentate a marzo).
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Domenica 21 Aprile 2019, 11:00 - Ultimo aggiornamento: 21-04-2019 17:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA




QUICKMAP