Padova, casa a fuoco nella notte: madre e figlio trovati morti abbracciati

Padova, casa a fuoco nella notte: madre e figlio trovati morti abbracciati
di Marina Lucchin

1
  • 88
PADOVA - Questa notte alle 2:30 pauroso e tragico incendio in una casa singola di due piani a Conselve in via Padova.

A provocare il rogo, divampato al piano terra, è stato un corto circuito.  La casa è stata invasa dal fumo e sono deceduti le due persone che dormivano all'interno:  un uomo di 45 anni e l'anziana madre.

Lui, A. V., era disabile, ma ha tentato in tutti i modi di salvare la madre: i soccorritori hanno trovato i loro corpi abbracciati.   I vicini hanno sentito le urla e i lamenti nella notte ed hanno dato subito l'allarme. La donna anziana è morta subito e il figlio, invece di provare a mettersi in salvo, si è steso al fianco  tenendola stretta ed è morto dopo poco a sua volta intossicato.
Mercoledì 12 Settembre 2018, 08:11 - Ultimo aggiornamento: 12-09-2018 12:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-09-12 17:31:46
Questa tragica e purtroppo vera storia arriva dritta al cuore, e ci fa comprendere a quali altezze può arrivare l'amore. Nonostante la sua condizione, il figlio ha cercato di salvare la madre in tutti i modi, e in quell'ultimo abbraccio è come se le avesse detto: " Grazie di avermi dedicato il tuo amore, adesso voglio proteggerti io".

QUICKMAP