L'AfricaPower al NAStartUp:
opportunità e idee per gli imprenditori

Mercoledì 14 Aprile 2021
L'AfricaPower al NAStartUp: opportunità e idee per gli imprenditori

Opportunità, idee innovative e ispirazione per gli imprenditori di oggi e del futuro al Play, l’evento in streaming di NAStartUp, la palestra delle startup guidata da Antonio Prigiobbo con Brigida Ardolino, Barbara Feluca e Federica Ferriero. L’evento è trasmesso in streaming oggi alle 18 con Startupper da tutto il mondo: da Verona a Torino, passando per Tenerife dalle Coste atalntiche africane fino ad approdare al cuore dell’Africa con protagonista un’innovazione dallo Zimbabwe. NAStartUp accresce il suo spirito internazionale in questo appuntamento che vede sul “palco” i pitch di idee che vanno dall’agroalimentare, alla musica, fino al fitness.

DeQou Action Beer è l’idea da Verona di Simone Bertin il quale, in collaborazione con un medico nutrizionista sportivo, ha creato la prima birra italiana a bassa gradazione alcolica e ad alto contenuto di maltodestrine. Mai più liti con le proprie consorti per la spesa: questa la promessa di ZioGo, l’app presentata da Ornella Fierro che permette di creare, condividere e gestire le liste della spesa. Fitness a distanza è invece il settore nel quale vogliono affermarsi due degli startupper di StartUpPlay. Il napoletano Antonio Giuseppe Junior Agliata, che con la sua FitAtelier propone soluzioni e programmi di allenamento per coloro che desiderano mettersi in forma a casa. Mentre Brandon Mugari, originario dello Zimbabwe e a Torino per la sua startup, ha creato una piattaforma, OnFit, che mette in contatto coach e clienti a distanza e in modo interattivo, anche per superare le limitazioni della Pandemia.

La musica è infine il campo dell’ultima delle cinque startup dell’appuntamento: realizzata da Christian Ferrara, casertano residente a Tenerife, Fènix è un’app che mette in contatto musicisti e autori, con l’obiettivo di favorire la nascita di nuova musica.

Ultimo aggiornamento: 11:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA