Nola Capitale del libro, appoggio del Corecom:
«Occasione per tutta la Campania»

Mercoledì 1 Dicembre 2021
Domenico Falco, presidente Corecom

«Ritengo di straordinaria importanza l'approvazione della mozione presentata dal consigliere Massimiliano Manfredi per la candidatura della città di Nola a Capitale del libro. Un'opportunità non solo per l'intera città metropolitana di Napoli ma per tutta la regione Campania, che si verrebbe ad affiancare alla designazione del comune di Procida a Capitale della cultura 2022».

Queste le parole di Domenico Falco, presidente del comitato regionale per le Comunicazioni della Campania. «Un atro tassello per poter creare sviluppo e occupazione puntando sugli inestimabili tesori culturali, storici, architettonici e artistici di cui il nostro territorio è ricchissimo».

Video

«Una sfida - aggiunge Falco - che siamo perfettamente in grado di vincere e per la quale auspico una compattezza istituzionale che dia forza a Nola per affermarsi sulle altre città italiane in competizione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA