Il primo negozio di Liberato a Napoli: follower e curiosi all’assalto di gadget e magliette

di Oscar De Simone

2
  • 62
Apre ai Quartieri Spagnoli il temporary shop di Liberato e i follower non si fanno attendere. Dopo l’esperienza di Milano il cantante senza volto richiama il suo pubblico nel cuore del centro storico e lo fa, come sempre, all’ultimo minuto. Casa Forte in piazzetta Trinità degli Spagnoli è il punto d’incontro, dove è stato allestito in tempi record il #magazzinoliberato. All’interno ci sono le copie del suo primo album, i gadget, le felpe con il suo nome, e tanto altro. I follower però non perdono le speranze e - tra quelli in fila - c’è chi aspetta anche lui.
 
 
 
«Non perdiamo le speranze - dicono in strada i ragazzi - ma sappiamo che sarà difficile. Siamo qui dalle prime ore del mattino e siamo molto curiosi anche dal mistero di quello che troveremo dentro. Di Liberato ci attira tutto e siamo felici che abbia deciso di aprire queso temporary shop in città. Speriamo che presto possa darci un nuovo appuntamento per un concerto come quello dell'anno scorso sul lungomare».
 
Sabato 25 Maggio 2019, 13:30 - Ultimo aggiornamento: 26 Maggio, 07:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
2 di 2 commenti presenti
2019-05-25 19:55:50
questi pur di far soldi si invenatano tutto, ovviamente cè una parte del popolo sempre in prima fila che collabora per i guadagni ma chi stò liberato???
2019-05-25 19:12:42
Ma veramente fate? Ma.chi songo questi zauzamarri?

QUICKMAP