Maltempo a Napoli, la plastica invade le rovine romane di Miseno

Domenica 10 Gennaio 2021 di Antonio Cangiano
Maltempo a Miseno, la plastica invade le rovine romane

Plastica e rifiuti tra le rovine romane. È la triste istantanea circa i resti archeologici sulla spiaggia dell'ex Lido Piranha nel porto turistico di Miseno, nei Campi Flegrei.

Dopo l'ntensa mareggiata di questi giorni che ha colpito le coste flegree, i rifiuti si sono depositati tra i resti di un complesso abitativo d'epoca romana, risalente al I - II secolo dopo Cristo. 

 

La villa in questione, individuata e studiata dagli archeologi negli anni ’70, è in parte inabbissata a causa del bradisismo; esposta al fenomeno dell'erosione marina che minaccia gran parte delle antiche strutture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA