Assembramenti e ragazzi senza mascherina: è caos movida anche nell'area flegrea

Sunday 24 May 2020

L'allarme lo hanno fatto scattare i sindaci dell' area flegrea da Pozzuoli a Bacoli a Monte di Procida: il tardo pomeriggio di ieri e la prima serata sembra aver avuto un unico comune denominatore con giovani e giovanissimi riversati in strada, nei luoghi di ritrovo canonici ante-Covid, in assembramenti e soprattutto senza l'ausilio dei dispositivi di protezione individuale.
 


A Pozzuoli il centro storico, il lungomare e i giardinetti di Monterusciello, a Bacoli la villetta, Marina grande con le località di mare, a Monte di Procida la piazza centrale ed il porticciolo di Acquamorta pullulavano di ragazzi tra i 13 ed i 16 anni in barba al rispetto delle norme di sicurezza. Assai ridotti gli effetti prodotti dagli interventi delle forze dell'ordine. Il sindaco di Monte di Procida, Giuseppe Pugliese, con un post su fb ha scitto: «Così non va - Se si dovessero ripetere le stesse scene di ieri sera mi vedrò costretto a chiudere di nuovo i luoghi di aggregazione». Ha rivolto anche un accorato appello ai genitori «di intervenire presso i figli».

Ultimo aggiornamento: 15:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA