Ruba benzina da un'auto e minaccia
il proprietario: «Sto con i Mazzarella»

1
  • 26
Gli agenti della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Commissariato Poggioreale,  hanno arrestato Antonio Mauro, 40enne, napoletano responsabile di tentato furto aggravato e minacce gravi.
I poliziotti, su disposizione della locale sala operativa, si sono recati in via De Roberto, dove, un vigilante aveva segnalato un uomo intento a forzare il bocchettone di rifornimento di una vettura Fiat Panda,  parcheggiata regolarmente, con l’intento di aspirare  il carburante dal serbatoio.

Anche il proprietario della Panda, oggetto del tentato furto, è stato avvisato ed è uscito dall’azienda presso la quale lavora per verificare, giungendo pochi attimi prima della polizia.
Mauro aveva parcheggiato la sua autovettura trasversalmente alla Panda in maniera da far coincidere frontalmente i bocchettoni del carburante, occultandosi al centro e con un pezzo di ferro tentava di forzare la retina di protezione per infilare il tubo di gomma ed aspirare la benzina.

Gli agenti arrivati sul posto, hanno trovato sia il proprietario dell’auto che il Mauro il quale, incurante della presenza della polizia, ha minacciato  il malcapitato paventando  presunte connivenze con il clan Mazzarella.
Il proprietario della Panda è stato invitato negli di polizia a sporgere formale denuncia mentre il Mauro arrestato ed associato presso le camere di sicurezza della Questura in attesa di essere sottoposto al giudizio con rito per direttissima.

 
Mercoledì 13 Febbraio 2019, 18:53 - Ultimo aggiornamento: 13-02-2019 18:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2019-02-13 22:11:59
Barbone

QUICKMAP