Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Caivano, abbattuto capannone abusivo da 20 anni

Mercoledì 27 Aprile 2022 di Antonio Parrella
Caivano, abbattuto capannone abusivo da 20 anni

A Caivano una ditta specializzata sta effettuando l’abbattimento di un capannone illegale, realizzato agli inizi del duemila su di un’area di circa 400 metri quadrati.

Il manufatto, ubicato nella grossa frazione di Pascarola, in via Tiberio, era stato utilizzato finora per lo stoccaggio di abiti usati.

Sul posto sono così giunte le ruspe, dopo la mancata possibilità di condonare l’area interessata e a seguito della relativa sentenza passata in giudicato.

La sentenza di demolizione è stata disposta dal giudice in via esecutiva, procedura R.e.s.a. (Registro esecuzione sentenze abbattimenti).

Video

Le operazioni di abbattimento del capannone, su ordine della Procura Generale della Corte d’Appello di Napoli, si stanno svolgendo alla presenza dei carabinieri della locale tenenza, coordinati dal tenente Antonio La Motta.

Ultimo aggiornamento: 13:35 © RIPRODUZIONE RISERVATA