Covid a Torre del Greco, morto anziano nella casa di cura: era il padre di un consigliere comunale

Martedì 10 Novembre 2020 di Francesca Mari

Torre del Greco. Prima vittima del Covid nella casa di riposo «Villa del Sole»: stamattina è morto a 90 anni Desino Piccirillo, si era aggravato nelle ultime 24 ore. Ex carabiniere in pensione, Desino era risultato positivo tra i 34 su 50 riscontrati dall’Asl Na 3 Sud nei giorni scorsi nella casa di riposo privata all’interno del complesso Sakura. Lascia tre figli Sandro, maestro di Judo, Giuseppe e Ciro, consigliere comunale.

LEGGI ANCHE Covid a Torre del Greco: un morto e 40 contagiati nella casa di riposo focolaio

«Aveva gli acciacchi tipici di un 90enne - racconta Sandro - ma noi sapevamo che stava bene, solo un po’ di tosse. Poi stamattina è peggiorato e gli hanno dovuto mettere l’ossigeno, è stata chiamata anche l’ambulanza ma sono tutte impegnate per il Covid. È morto ad un anno di distanza da mia madre, Anna Merangolo, ma da solo e senza che noi abbiamo potuto far nulla per salvarlo. Avevano scelto loro di andare nella casa di riposo, noi sapevamo che erano al sicuro. Ringrazio mio padre per averci trasmesso la disciplina, non potremo nemmeno fargli il funerale come da protocollo e domani lo vedremo passare nel carro funebre, solo i familiari stretti, per dargli l’ultimo saluto. Ci dicevano sempre che era forte e che avrebbe superato il Covid, invece non ce l’ha fatta lasciandoci un gran vuoto».  

Video

 

Ultimo aggiornamento: 16:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA