Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lavori ferrovia Napoli-Bari, fino a ottobre limitazioni al traffico sull'Asse Mediano

Martedì 5 Luglio 2022
Lavori ferrovia Napoli-Bari, fino a ottobre limitazioni al traffico sull'Asse Mediano

Per consentire l'avanzamento dei lavori di realizzazione della linea ferroviaria Napoli-Bari (tratta Napoli-Cancello), in capo a Rete Ferroviaria Italiana SpA, a partire dalle ore 6 di giovedì 7 luglio si rendono necessarie limitazioni al transito lungo l'Asse Mediano (strada statale 162/NC), in provincia di Napoli. È quanto fa sapere l'Anas. Tali limitazioni - che interesseranno un'area compresa tra i territori comunali di Acerra ed Afragola - sono state definite durante uno specifico incontro istituzionale presso la Prefettura di Napoli, nel quale RFI ha dettagliato le attività da eseguirsi per la realizzazione delle pile di un viadotto ferroviario interferente con l'Asse Mediano (SS162/NC) al km 28,050, in prossimità delle rampe dello Svincolo di Acerra/Casalnuovo.

Nel dettaglio, quindi, sull'Asse Mediano, fino al prossimo 6 ottobre saranno attive sulla carreggiata in direzione di Lago Patria le chiusure al traffico della rampa di ingresso e della rampa di uscita dello svincolo Acerra/Casalnuovo (rispettivamente ai km 27,700 e km 28,050). La circolazione potrà usufruire di percorsi alternativi indicati in loco. All'approssimarsi delle aree di cantiere vigerà il limite di velocità di 40km/h ed il divieto di sorpasso per tutte le categorie di veicoli.

Ultimo aggiornamento: 20:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA