Fuorigrotta, operaio senza casco. E l’immondizia delimita l’area dei lavori

ARTICOLI CORRELATI
di Oscar De Simone

I lavori si fanno, ma tra i rifiuti ed in barba alle misure di sicurezza. Questo quanto accade in via Pietro Jacopo De Gennaro a Fuorigrotta, dove, durante alcuni interventi di ristrutturazione e pulizia di un edificio sportivo, gli addetti ai lavori hanno delimitato la zona interessata con i rifiuti abbandonati in strada. Parti di mobilio, legna e materassi, sono stati posizionati tra il marciapiede e la carreggiata come “transenne fai da te”. Ma non basta. L’operaio all’estremità del braccio meccanico, ad una altezza di oltre dieci metri, svolge le proprie attività senza indossare il casco protettivo. “Inventiva” ed insicurezza insomma, sembrano essere diventare una pericolosa consuetudine.
 
Venerdì 28 Dicembre 2018, 15:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
1 di 1 commenti presenti
2018-12-28 16:10:32
se cade da quell'altezza,il casco gli serve a poco!qquel casco serve a riparare la testa da qualche cosa che sta più in alto

QUICKMAP