Ginecologo napoletano morto a Milano, la perizia: «È stato un omicidio»

Domenica 20 Giugno 2021 di Leandro Del Gaudio
Ginecologo napoletano morto a Milano, la perizia: «È stato un omicidio»

Non è stato un suicidio. Non poteva essere un suicidio: non in quel modo, non con quell’arma, né in quella posizione. Non fu un colpo secco, a partire dalla gola, ma un taglio rimasto relativamente in superficie, provocato da un uomo alle spalle, un «destrimane», che ha agito al termine di una probabile (rapidissima) colluttazione. È questa la convinzione del medico Fernando Panarese, consulente degli avvocati Francesco Cangiano e Luogo Sena,...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 22 Giugno, 07:05 © RIPRODUZIONE RISERVATA