Napoli, si è ucciso il professore del liceo Vico indagato per abusi su studentesse

La veglia davanti al liceo
ARTICOLI CORRELATI
di Leandro Del Gaudio

4
  • 2482
Si è tolto la vita il professore del liceo Vico di Napoli accusato di moleste sessuali nei confronti di due studentesse. Il docente era agli arresti domiciliari nella sua abitazione a Quarto. Vincenzo Auricchio, 53 anni, si sarebbe ucciso con un colpo di pistola. Indagini in corso per verificare come abbia avuto accesso all'arma.  Sul posto è andato il pm di turno Gennaro Damiano.
 
 

«Che brutta cosa, non mi va di rilasciare alcuna dichiarazione». Così il direttore dell'ufficio scolastico regionale della Campania, Luisa Franzese, in merito al suicidio del docente.
 
Sabato 15 Giugno 2019, 18:09 - Ultimo aggiornamento: 15-06-2019 23:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA



COMMENTA LA NOTIZIA
4 di 4 commenti presenti
2019-06-15 21:35:19
Mah ! cmq se ricordo bene la polizia ha sequestrato i cellularti delle due studentesse per leggere nelle memorie i messaggi comprovanti le molestie ; evidentemente avra' pensato di non potersi piu' discolpare e la disperazione ha avuto il sopravvento
2019-06-15 20:07:47
Chi dice donna, dice danno.
2019-06-15 19:12:19
l'eccesso di enfasi data da dilettanti pur di fare lo scoop ha provocato una tragedia inammissibile. di tanti veri stupri non sappiamo ancora i responsabili. questa è lavita oggi !!
2019-06-15 19:10:21
Un professore con la pistola nel cassetto? Da consigliare a nessuno.......

QUICKMAP